In questo articolo ti spiegherò "come capire se il tuo TV è compatibile con i DVB-T2".

Capire se il TV è compatibile con i DVB-T2 – I canali “Test HEVC Main 10”

In questo articolo ti spiegherò “come capire se il tuo TV è compatibile con il DVB-T2“.

Ma il mio decoder, o il mio televisore, è compatibile con il nuovo digitale terrestre?

Come faccio a verificare se è DVB-T2?

E se non è compatibile cosa devo fare?

Ti sarai sicuramente chiesto se il tuo decoder, o il tuo Tv, potrà ricevere il nuovo digitale terrestre e se è compatibile con i nuovi standard DVB-T2.

Vediamo come capire se il tuo TV è compatibile con i DVB-T2.

Come verificare se il tuo dispositivo è compatibile

L’operazione è molto semplice.

Sia Rai che Mediaset, già da un po’, hanno dedicato un canale test per dare la possibilità a tutti di verificare se i propri Tv o decoder sono pronti per il DVB-T2.

La RAI, sul mux 1 Rai, alla posizione LCN 100, ha attivato un canale che ti permetterà di verificare subito la compatibilità del Tv o del Decoder al nuovo standard.

Allo stesso modo Mediaset ha reso disponibile sul mux4 Mediaset il suo canale alla posizione LCN 200.

Per essere certo devi, innanzitutto, rifare la sintonizzazione automatica dei canali.

Rifatta la sintonizzazione dei canali, verifica sul canale 100 o 200 la presenza di questo segnale di TEST, visualizzando questa schermata.

Capire se il TV è compatibile con i DVB-T2 - I canali “Test HEVC Main 10”

Potrà capitare in alcune zone che i canali LCN 100 e 200 siano già occupati da altri segnali televisivi.

In questo caso il tv o il decoder, in fase di sintonizzazione automatica, segnalerà un conflitto tra canali, chiedendoti quale canale inserire nella posizione 100 o nella posizione 200.

Ovviamente sceglierai il canale “TEST HEVC Main 10” per le posizioni 100 e 200.

Se si vedrà su uno o su entrambi i canali (100 e 200) significa che il tuo tv o decoder è già compatibile con il DVB-T2 HEVC Main 10.

Se su questi 2 canali non vedi nulla (schermo nero), o non c’è nessun canale memorizzato, allora il tuo Tv o il tuo decoder non è compatibile con il nuovo standard DVB-T2.

Annunci

Quando avverrà il passaggio al DVB-T2

Il passaggio al DVB-T2 sarà graduale.

Inizierà da settembre 2021, con tempistiche differenti da zona a zona.

Il termine ultimo per il passaggio al nuovo standard sarà Giugno 2022.

Come comunicato sul sito ufficiale del Ministero dello Sviluppo Economico.

Clicca qui se sei interessato a leggere il comunicato

Da settembre si inizierà a trasmettere in MPEG-4 rimanendo ancora con lo standard DVB-T.

Con le trasmissioni in MPEG-4 si vedranno solo i canali in HD.

Ciò significa che tutti i TV e i Decoder che non supportano i canali HD non saranno più utilizzabili.

Ma sappi che, anche se riesci a vedere i canali HD, potresti, comunque, avere problemi con i tuoi dispositivi quando si passerà al DVB-T2.

Se non supportano il codec HEVC/H.265, non funzioneranno con il nuovo standard DVB-T2.

Annunci

Ecco cosa puoi fare

Se il tuo Televisore è ancora valido e non vuoi sostituirlo, non dovrai fare altro che acquistare un decoder compatibile ed aggiungerlo al televisore.

Collegamento al televisore attraverso un cavo HDMI, collegando l’antenna al decoder.

Semplicemente collegandolo al televisore, attraverso un cavo HDMI, e collegando l’antenna al decoder.

Potrai, in questo modo, utilizzare il tuo televisore anche con il nuovo standard DVB-T2.

E se scegli un decoder con un telecomando 2 in 1 potrai gestire il decoder e il televisore con un solo telecomando.

Ad esempio, questo vale per un decoder che abbiamo testato e del quale abbiamo già parlato…

Se sei interessato, ti invito a leggere questo articolo:

Digitale terrestre Edision PIcco T265

Oltre al televisore e al decoder è importante anche l’antenna …

Per questo motivo ti invito a leggere:

Cambiare l’antenna per il DVB-T2

Forse ti sarai chiesto il perché io abbia barrato alcune date all’interno di questo articolo.

Il motivo è molto semplice.

Ci sono degli aggiornamenti relativi alla data e alle modalità del passaggio al DVB-T2.

Per questo motivo ho pubblicato un altro articolo, dove spiego tutta la situazione.

Se sei interessato, trovi il link qui sotto.

DVB-T2 slitta ancora la data

DVB-T2 slitta ancora la data
error: Contenuto Protetto!