Come è fatto un PC

Come è fatto un PC – Conosci veramente il tuo computer?

Il PC (Personal Computer) è diventato uno strumento di uso comune per ognuno di noi.

Si è profondamente insediato nelle nostre abitudini quotidiane, dal posto di lavoro alle nostre case, fino a non poterne fare più a meno.

Il PC si è trasformato in uno strumento di lavoro con le Workstation, in un mezzo per l’apprendimento con gli Home computer e in uno strumento per il gioco con i Game computer.

Un utente medio ha scarsa conoscenza e scarsa familiarità e ciò, spesso, è causa di problemi.

Questi problemi non sarebbero tanto gravi se si conoscessero in modo più approfondito tutte le parti che costituiscono un Pc.

In pratica, sarebbero risolvibili con una conoscenza maggiore dello strumento, senza dover ricorrere all’intervento di un tecnico.

Grazie a questo articolo riuscirai a conoscerlo un po’ meglio, imparando le parti che lo compongono e il loro funzionamento.

Esamineremo un classico personal computer da scrivania, provando a fare delle piccole diagnosi di guasto.

Ad esempio, quando non appare nulla sullo schermo dopo che il Pc è stato acceso, oppure quando dobbiamo installare una nuova scheda o una nuova periferica.

Iniziamo!

Le componenti principali di un Pc.

Annunci

L’unità centrale e le sue componenti interne

Come è fatto un PC - Tower o Mini-Tower
L’unità centrale viene chiamata anche Tower o Mini-Tower.

Come facilmente intuibile è la componente più importante di un computer.

I suoi compiti principali sono di elaborare le informazioni in ingresso e in uscita.

L’unità centrale è composta da diverse schede e parti elettroniche:

– La CPU e la Scheda Madre (o Main Board)

Sono il cuore di un computer.

Attraverso loro passa tutto ciò che viene elaborato dal tuo computer.

– La memoria RAM (Random Access Memory)

Nella memoria RAM sono memorizzate tutte le informazioni, i dati e le istruzioni.

Qui vengono caricati i programmi e i dati che la CPU deve eseguire ed elaborare.

Quando il computer viene spento questa memoria viene cancellata.

I moduli di memoria RAM sono chiamati DIMM e ne esistono diversi, divisi per struttura meccanica e per caratteristiche tecniche.

Te ne cito alcuni: SRAM, DRAM, SDRAM (questi moduli ormai sono tecnologicamente superati) e le DDR.

Attualmente vengono utilizzate le DDR e più precisamente le DDR4 (DDR di 4° generazione).

Se vuoi aumentare la memoria Ram è importante conoscere il tipo di memoria, verificare la compatibilità con la Main Board e verificare se c’è uno slot libero sulla Main Board stessa.

Le specifiche tecniche sono stampate direttamente sul modulo RAM.

Come è fatto un PC - Modulo RAM
Modulo RAM
Slot per modulo RAM
Slot per modulo RAM

– L’Hard Disk Drive (HDD) (o il più moderno Solid State Drive SSD)

L’HDD immagazzina tutti i dati in modo permanente.

Qui vengono installati tutti i programmi e il sistema operativo.

Allo stesso modo delle memorie RAM puoi sostituire un HDD, ad esempio, con uno più capiente o con un più performante SSD.

Perché sostituire un HDD con un SSD? Quali sono i vantaggi? Ti invito a leggere anche questo nostro articolo:

Differenza tra SSD e HDD – Perché sostituire un HDD con un SSD? (studioremoto.net)

Quando sostituiamo un HDD vanno reinstallati tutti i programmi e soprattutto va reinstallato il sistema operativo.

Ti invito a leggere anche questo nostro articolo, dove spieghiamo come migrare l’intero contenuto di un Hard Disk Drive su un Solid State Drive.

Come migrare un HDD in un SSD – Tutti i passaggi da eseguire (studioremoto.net)

Gli HDD più datati utilizzano interfacce di connessione di tipo IDE, mentre i più recenti (ed anche gli SSD) utilizzano lo standard SATA.

Hard Disk con interfaccia IDE
Hard Disk con interfaccia IDE
Hard Disk con interfaccia SATA
Hard Disk con interfaccia SATA
Solid State Drive (SSD)
Solide State Drive (SSD)

– La scheda video (o scheda grafica)

Serve ad elaborare il segnale video, ovvero tutta la parte grafica.

In pratica, comprende tutto ciò che vediamo sullo schermo del monitor.

Negli anni sono state sviluppate tantissime tecnologie, è stata migliorata la risoluzione, il rendering e la qualità dell’immagine.

Sono cambiate anche le interfacce di connessione della scheda video con la scheda madre.

Te ne cito alcune: ISA, EISA, VESA, PCI, AGP (questi standard ormai sono tecnologicamente superate) e il PCI Express (utilizzato attualmente).

È possibile sostituire anche la scheda grafica con una più performante, ed anche in questo caso dobbiamo verificare la compatibilità con la Main Board.

È evidente che non sarà possibile installare su una Main Board con interfaccia AGP una scheda grafica con interfaccia PCI Express.

Come è fatto un PC - Scheda video
Come è fatto un PC - scheda grafica

– Il Lettore/Masterizzatore di Cd/Dvd

Il masterizzatore è ormai quasi in disuso.

Non viene installato più di serie già da molti produttori di personal computer.

Se vuoi sostituire un lettore/masterizzatore assicurati che l’interfaccia di collegamento sia di tipo IDE o di tipo SATA.

Come è fatto un PC - Lettore/Masterizzatore di CD/DVD
Classico Lettore/Masterizzatore di CD/DVD per PC Desktop
Annunci

Alimentatore del PC

È un’altra componente importante di un PC.

L’alimentatore è alloggiato all’interno dell’unità centrale, ed è quello che fornisce tutte le tensioni di alimentazione a tutte le parti del Pc.

Nei computer desktop il più diffuso è lo standard ATX o Mini ATX (leggermente più piccolo).

Questo standard fornisce determinate specifiche tecniche.

Le Schede Madri, e tutte le altre componenti di un PC, vengono costruite per essere alimentate da questo tipo di alimentatore seguendo queste specifiche.

Nel tempo i produttori hanno sviluppato alimentatori sempre più potenti per soddisfare la maggiore richiesta di potenza delle nuove componenti di un Pc.

Come è fatto un PC - Alimentatore standard ATX
Alimentatore standard ATX

Se il computer non dovesse accendersi, può essere la prima causa di un possibile guasto.

In caso di una sostituzione assicurati di acquistare un modello che abbia le stesse caratteristiche, stesso formato e stessa potenza.

Annunci

Connessioni di I/O

Esaminiamo alcune connessioni di I/O (Input/Output – Ingresso/Uscita) presenti sull’unità centrale.

Le porte di collegamento I/O permettono di collegare le periferiche al Pc, come ad esempio una stampante, uno scanner, una webcam, un modem, una tastiera, un mouse, ecc.

Molte connessioni sono state sostituite con interfacce tecnologicamente superiori.

– L’interruttore di accensione

È un componente meccanico, soggetto ad usura e può essere causa di un malfunzionamento del computer.

– Ingresso rete elettrica

Questo cavo va a collegarsi direttamente dalla rete elettrica all’alimentatore del PC.

Sembra banale, ma la prima cosa da fare, se il Pc non dovesse accendersi, è di assicurarsi che il cavo sia correttamente inserito nell’alimentatore.

– Uscita video

Questa uscita permette il collegamento tra la scheda grafica e il monitor.

Le connessioni più diffuse sono la VGA (Video Grafics Array), il DVI (Digital Visual Interface) e l’HDMI (High-Definition Multimedia Interface).

Le connessioni VGA e DVI sono ancora utilizzate ma tecnologicamente superate dall’HDMI.

Uscita video VGA
VGA
Uscita video DVI
DVI
Uscita video HDMI
HDMI
Annunci

– USB (Universal serial bus)

A queste porte si collegano ormai la maggior parte delle periferiche.

Sui moderni Pc hanno sostituito le porte parallele LPT, le porte seriali COM, le porte SCSI e le porte PS2 per mouse e tastiera.

Puoi collegare ad una porta USB praticamente di tutto: Mouse, Tastiera, Webcam, Stampante, Scanner, Pen-drive, ecc.

Attualmente, l’ultimo standard di connessione è l’USB 3.2 e può raggiungere una velocità di trasferimento dati di 20 Gbps (2,5 GB/sec).

Considera che la prima versione, l’USB 1.0, raggiungeva un velocità di trasferimento dati di 1,5 Mbps (187,5 KB/sec).

Esistono diversi tipi di connessioni USB:

USB 3.0 di tipo A
USB 3.0 di tipo A
USB di tipo B
USB di tipo B
USB di tipo C
USB di tipo C
Micro USB
Micro Usb
Mini USB
Mini Usb

Può capitarti che una periferica non venga riconosciuta dal computer.

A volte può essere sufficiente cambiare porta USB, disconnettere e riconnettere il cavo USB della periferica, oppure verificare la corretta installazione dei driver della periferica.

Puoi, inoltre, per essere sicuro che quella determinata porta USB funzioni, provare ad inserire un’altra periferica che sei sicuro funzioni.

I mouse, ad esempio, non hanno bisogno di particolari driver, sono riconosciuti e configurati facilmente da un computer.

– LAN

La porta LAN è la porta di collegamento di rete.

Ad esempio, tra il Pc e il Modem, o tra uno Switch Ethernet e il PC, o anche tra uno Switch Ethernet e un stampante collegata in rete.

Come è fatto un PC - Porta LAN

Spesso capita che un malfunzionamento possa dipendere da un non corretto collegamento del cavo Lan.

Assicurati che il cavo sia collegato correttamente.

Per farlo, puoi semplicemente provare a staccarlo e riattaccarlo.

È anche possibile testare il corretto funzionamento di un cavo Lan.

In che modo? – ti invito a leggere questo nostro articolo.

Il cavo Ethernet – Cos’è? Come creare un cavo Ethernet da zero? (studioremoto.net)

Se il cavo funziona correttamente, così come il modem, molto probabilmente potrebbe esserci una anomalia sulla scheda di rete del Pc.

Assicurati che sia configurata correttamente.

Per farlo, vai su:

Pannello di controllo” – “Sistema” – “Gestione Dispositivi“.

Come è fatto un PC - "Pannello di controllo"
Come è fatto un PC - Realtek PCle GBE Family Controller
Annunci

– Ingresso tastiera/mouse PS2

Questa connessione è di tipo DIN ed è chiamata PS2.

Questo ingresso serve per collegare una tastiera o un mouse all’unità centrale.

Anche l’ingresso PS2 è stato, quasi del tutto, sostituito dalla porta USB, di cui ti ho già parlato..

Le tastiere e i mouse attualmente in commercio hanno una connessione USB.

È comunque possibile collegare una “vecchia” tastiera, o un “vecchio” mouse PS2, ad una porta USB con un adattatore e viceversa.

Porta di tipo Din per tastiera e mouse PS2
Porta di tipo DIN per tastiera e mouse PS2
Adattatore PS2 - USB
Adattatore PS2 – USB
Annunci

La Tastiera e il Mouse

Attraverso queste periferiche è possibile fornire al Pc le istruzioni necessarie per il suo funzionamento.

Se vuoi sostituire una tastiera o un mouse verifica il tipo di connessione, ovvero se è PS2 o USB.

Come anticipato, nel paragrafo precedente, puoi acquistare direttamente una tastiera o un mouse USB e andare, quindi, sul sicuro.

Assicurati solo di avere una porta USB libera.

La periferica verrà riconosciuta tranquillamente dal Pc.

Come è fatto un PC - Tastiera
Annunci

Il Monitor

Non è altro che uno schermo che ci permette di visualizzare tutte le informazioni.

"TV-MONITOR"

Quando decidi di sostituire il monitor è importante che verifichi la compatibilità con la scheda grafica del Pc.

I computer più datati utilizzano schede grafiche con uscita VGA o DVI, mentre sui computer più recenti troviamo schede grafiche con uscita HDMI (High Definition Multimedia Interface).

Sui monitor attualmente in commercio, oltre alla connessione HDMI, è possibile trovare ancora connessioni VGA o DVI.

Devi sapere che esistono in commercio adattatori grazie ai quali è possibile, ad esempio, convertire il DVI in HDMI.

Come è fatto un PC - Adattatore DVI / HDMI
Adattatore DVI – HDMI

Anche un Tv LCD, o LED, può essere utilizzato come monitor Pc.

Molti televisori LCD e LED hanno ingressi VGA, DVI e, sicuramente, almeno un HDMI.

Molti di essi vengono per caratteristiche definiti, appunto, “TV-MONITOR“.

Annunci
error: Contenuto Protetto!