Installazione di Windows 11

Installazione Windows 11 : E’ possibile installarlo su un vecchio PC?

In questo articolo ti parlerò dell’installazione di Windows 11 e dei requisiti di sistema richiesti per eseguirla.

In particolare, della posizione di Microsoft e delle sue intenzioni future.

Una domanda importante è : “E’ possibile installarlo su un vecchio PC?

C’è chi dice no… e c’è chi dice forse…

Ma vediamo come stanno le cose al momento.

Annunci

La scelta di Microsoft

Pare che Microsoft, inizialmente, volesse impedire che il suo nuovo sistema operativo venisse installato su PC datati.

Il nuovo Windows 11, per decisione dell’azienda, deve essere installato su macchine con requisiti stabiliti, senza i quali non è possibile una installazione automatica.

Questi requisiti, molto stringenti, tagliano fuori diversi PC, tra cui non solo quelli “vecchi”, ma anche alcuni abbastanza recenti.

Tutto ciò viene controllato via software, verificando la configurazione ed ogni singolo componente del PC.

Un solo componente, seppur minimo, che non soddisfi i requisiti richiesti ne impedirà l’installazione, facendo risultare il PC non idoneo.

In altre parole, senza i requisiti richiesti, Windows update ne impedirà l’installazione automatica.

Annunci

I requisiti di sistema per l’installazione di Windows 11

Ecco cosa ci dice Microsoft…

“Se il tuo dispositivo non soddisfa questi requisiti, l’installazione di Windows 11 sul tuo dispositivo potrebbe non essere possibile.”

Ma quali sono questi stringenti requisiti di sistema?

Ti riporto l’elenco qui sotto :

Processore: Almeno 1 gigahertz (GHz) con 2 o più core su un processore a 64 bit compatibile o System on a Chip (SoC).

RAM: 4 gigabyte (GB).

Spazio di archiviazione: Dispositivo di archiviazione da almeno 64 GB.

(Nota: per i dettagli vedi sotto in “Ulteriori informazioni sullo spazio di archiviazione per aggiornare Windows 11”).

Firmware del sistema: Compatibile con UEFI, Avvio protetto.

TPM: Trusted Platform Module (TPM) versione 2.0.

Scheda video: Compatibile con DirectX 12+ o versione successiva con driver WDDM 2.0.

Schermo: Schermo ad alta definizione (720p) con una diagonale maggiore di 9 pollici, 8 bit per canale di colore.

Connessione Internet e account Microsoft: Windows 11 Home richiede la connettività Internet e un account Microsoft per completare la configurazione del dispositivo al primo utilizzo.

Anche per uscire da Windows 11 Home in modalità S è necessaria la connettività Internet. L’accesso a Internet è necessario per tutte le edizioni di Windows 11, per l’esecuzione degli aggiornamenti, il download e l’utilizzo di alcune funzionalità. Per alcune funzionalità è necessario un account Microsoft.

Potrebbero essere richiesti ulteriori requisiti per gli aggiornamenti e l’attivazione di funzionalità specifiche nel Sistema Operativo.

Fonte Microsoft.com

Annunci

Cosa vuole fare Microsoft

Al momento, pare che Microsoft voglia continuare su questa linea, ma la novità sta nel fatto che voglia dare la possibilità di installare Windows 11 anche su Pc datati, ma solo manualmente.

Microsoft renderà disponibile un immagine ISO del sistema operativo, così che si possa provare e testare il nuovo Windows 11 su un “vecchio” PC.

Windows 11 sarà disponibile dal 5 ottobre 2021 e sicuramente i Pc ritenuti idonei riceveranno per primi l’aggiornamento.

Windows Update ci avviserà quando sarà disponibile.

Staremo a vedere se e quando sarà disponibile anche una ISO per testare i vecchi Pc.

Windows 11 sarà disponibile dal 5 ottobre 2021 :

(Link : https://blogs.windows.com/windowsexperience/2021/08/31/windows-11-available-on-october-5/)

Annunci
error: Contenuto Protetto!