Il passaggio al DVB-T2

Stiamo per entrare, ufficialmente, nella “nuova generazione del digitale terrestre“, ovvero il DVB-T2.

Per non trovarti spiazzato, è importante che tu capisca bene che cosa sta per accadere e cosa dovrai fare.

Iniziamo!

Annunci

Il passaggio alla nuova generazione del digitale terrestre

La distribuzione dei segnali TV, attraverso un cavo coassiale ed antenne terrestri, è il sistema più utilizzato dalla maggior parte delle apparecchiature oggi in uso.

La necessità di adeguare i vecchi sistemi, basati su questo modello di ricezione, è di fondamentale importanza.

Le trasmissioni televisive nel nostro paese, entro pochi mesi, subiranno nuovamente una evoluzione.

Si tratta di una svolta molto importante.

Lo scenario è quello di un nuovo passaggio, di una nuova trasformazione dei segnali televisivi trasmessi, che passano dal DVB-T al DVB-T2.

DVB-T – prima generazione

DVB-T2 – seconda generazione

Nuova generazione del digitale terrestre : il DVB-T2
Annunci

Cosa comporta questo passaggio al nuovo digitale terrestre?

Ci sarà, dunque, un’ovvia conseguenza.

Quale?

Che molti impianti, singoli e centralizzati esistenti, dovranno essere ammodernati.

In sostanza, i vecchi canali digitali verranno via via spenti e, al loro posto, saranno attivati i nuovi canali digitali.

In se questo processo non è del tutto semplice da comprendere, ma si dimostra abbastanza facile da attuare.

Insomma, sarà necessario mettere mano all’impianto TV, in modo più o meno “profondo”, a seconda del grado di complessità del lavoro da svolgere.

Gli installatori professionisti non avranno alcun problema a rendere di nuovo efficiente il tuo impianto TV.

Questo perché sul mercato è disponibile già da tempo tutto il materiale necessario.

L’aspetto più importante di questa trasformazione riguarda il fatto che tutti i vecchi televisori (non abilitati al DVB-T2) non saranno più adeguati a ricevere i nuovi segnali.

Sarà, perciò, indispensabile l’uso di un decoder dedicato.

Questo non significa, assolutamente, che si debba comprare un nuovo televisore.

Sarebbe folle.

Per sopperire a questo sarà, però, indispensabile un decoder esterno, collegato tra l’antenna ed il tuo TV.

Tutto ciò non sarà necessario con i TV di ultima generazione, perché dotati di un tuner DVB-T2, per sintonizzare e ricevere i nuovi canali digitali.

Annunci

Ammodernare l’impianto è complicato?

Il primo switch-off ci ha permesso di passare dall’analogico al digitale.

Senza dover stravolgere gli impianti antenna esistenti.

Ed ancora oggi molti di questi impianti non sono stati ammodernati neanche per i segnali digitali di prima generazione.

I nuovi canali digitali dovranno, necessariamente, passare attraverso questa vecchia tipologia di impianti già esistenti.

Andrà valutata, quindi, innanzitutto l’efficienza del cavo per i nuovi segnali digitali.

Valutare poi l’antenna, se è da sostituire oppure no.

In altre parole se la vecchia antenna sarà in grado di poter gestire questi nuovi segnali.

E questo vale anche per i centralini, gli amplificatori, i derivatori, i partitori, ecc.

Quanto detto è naturalmente una sintesi delle possibili problematiche legate al passaggio alla nuova Tv digitale.

Ma non c’è alcun motivo di preoccuparsi!!!

Per i nuovi impianti, il mercato offre tutti i componenti necessari e le soluzioni più efficaci.

Passaggio alla nuova generazione

I produttori si sono adoperati negli ultimi anni per rinnovare le produzioni, offrendo antenne, centralini e componenti adatti a gestire i nuovi segnali digitali.

Tutto ciò per poter effettuare un adeguamento dei vecchi impianti, senza dover sostituire tutto.

In conclusione, non sarai costretto a sostituire tutto l’impianto, ma sicuramente ti consiglio un suo adeguamento, per poter sfruttare tutte le potenzialità della nuova tecnologia.

Per ogni problema esiste sempre una soluzione pratica.

Continua a leggere …

Le migliori antenne Tv le trovi QUI su Amazon

Seguici anche sul nostro canale YouTube

Iscriviti e seguici anche sul nostro canale YouTube

Annunci
error: Contenuto Protetto!